lunedì 23 gennaio 2023

Torlano - Villanova delle Grotte - Monte Bernadia - Sent.Forte alto/basso - Sent.Zaiama - Sent.Tirfor - Sent.Brisicul

21-01-23
30km - Asfalto 60% - Sterrato 10%, Sentieri 30%, Condizione fisica: medio impegnativo; Difficoltà tecnica: medio impegnativo. Dislivello 870m
Percorso con salita su asfalto, fino al fortino del Monte Bernadia, poi discesa su sentiero, risalita e discesa su sentieri, chiusura su asfalto.
Si parte da Torlano, si sale verso Ramandolo, Chialminis e svolta in direzione Villanova delle Grotte, si sale ancora su asfalto verso il Monte Bernadia fino al fortino da poco restaurato. dopo una breve pausa panorama, si scende dalla salita su asfalto e si prende la prima a dx sterrata fino all'incrocio poco più avanti in cui si svolta a dx (direzione Forte Alto). In breve si raggiunge il piccolo anello di sentiero a dx che porta in cima al Monte Bernadia, poi si prosegue nel bosco fino alla cima poco distante del Monte Carnizza e, al termine della stretta carrareccia, si prende il sentiero Forte Alto, molto ben manutenuto, mediamente tecnico e con fondo fangoso ghiacciato con alcune parti rocciose, fino all'incrocio con il successivo Forte Basso a sx, che con fondo simile e in saliscendi porta di nuovo a Villanova. Si risale sull'asfalto percorso in precedenza per un paio di km fino al cartello a sx alla salita del sentiero Zaiama, in piacevole saliscendi con alcuni tratti più tecnici rocciosi, si attraversa la strada e si prosegue sul sentiero Tirfor, un poì più roccioso e con tratti più ripidi in discesa, fino a guadare il torrente, per risalire sulll'asfalto in leggera salita fino a Borgo Vigant, per procedere su sentiero ben segnalato Brisicul, con fondo sempre umido e scivoloso, tratti ripidi ma con sponde sempre sicure, fino all'ultimo guado preceduto da zig-zag viscido. Si chiude su asfalto dal ponte sul Cornappo a Torlano.

Nessun commento:

Posta un commento