lunedì 21 febbraio 2022

Gemona - Malga Cuarnan - Sella Foredor - CAI 713 - 717 - Sella S.Agnese - Sent. Enduro

20/02/2022
23Km  - Asfalto 50% - Sentieri 40% - Sterrato 10%; condizione fisica: medio impegnativo; Difficoltà tecnica: medio impegnativo; Dislivello 1000 m
Percorso con salita su asfalto fino a Malga Cuarnan, salita a piedi pochi metri fino a Sella Foredor, discesa sul versante opposto lungo il sentiero del Cjalcinat, seguito da altri due sentieri fluidi a tratti esposti e interrotti da torrenti e una frana, risalita a Sella S.Agnese e altri due sentieri in salita e discesa per uscire oltre Ospedaletto.
Si parte da Gemona (ai Pioppi), si sale su asfalto o alcuni tratti di scorciatoia fino a Malga Cuarnan, poi a spinta fino a Saella Foredor, discesa sul versante opposto fino al bivio con un Cristo, a sx in discesa sul ripido sentiero roccioso e ghiaioso a tratti insidioso, il Cjalcinat. Al primo bivio si risale a dx per un tratto in saliscendi a tratti esposto e poi scendere, oltrepassando a piedi un paio di torrenti rocciosi asciutti, lungo il bosco con tratti stretti e tornanti a cui seguono dritti ripidi e un unltimo tratto con pietre mobili. Si raggiunge la "petonata" interrotta poco più su da una frana, si sale subito a dx nel bosco e con un fondo più semplice e pendenze meno accentuate nella prima parte e poi con fondo sempre più roccioso e alcuni scorci panoramici verso valle. Si sbuca sulla strada che sale da Gemona a Sella S.Agnese, che si percorre in salita fino alla vicina cima e si scende su prato seguendo la traccia che si addentra nel bosco, a sx e poi sul percorso principale in salita, si ignora la salita al Cumieli e in saliscendi si accerchia il monte, per poi scendere su traccia fluida e veloce fino alla periferia Nord di Ospedaletto. Rientro tramite la vicina ciclabile.

Nessun commento:

Posta un commento